Quattordicesimo numero del 2008 della newsletter "L’isola che c’è on line"

   del Centro di Servizio per il Volontariato Sardegna Solidale  

                                   
In questo numero:

1) GAVOI 26 APRILE

RICORDANDO DINA

2) IGLESIAS 18 APRILE

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “VI DARÒ UN CUORE NUOVO”

3) PIATTAFORMA E FORUM E-LEARNING

NELLA SEZIONE “SERVIZI” DEL PORTALE DI SARDEGNA SOLIDALE

4) IGLESIAS 25 APRILE

CASA EMMAUS. VENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE

5) BADESI 27 APRILE

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DELLA CROCE AZZURRA

6) SASSARI

AL CENTRO MAZZELLA RIPRENDONO I CORSI APERTI AGLI IMMIGRATI

7) TORTOLÌ

“TORTOLÌ FATTI SOLIDALE”  E CONVEGNO “VOLONTARIATO E LEGALITÀ”

8) SASSARI

IL CIF RIFLETTE SU PROGETTUALITÀ ASSOCIATIVA E ORGANIZZAZIONE

 

 

2) IGLESIAS 18 APRILE

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “VI DARÒ UN CUORE NUOVO”

Il 18 aprile alle ore 17.30 nell’archivio storico comunale in Via delle Carceri ad Iglesias sarà presentato il libro “Vi darò un cuore nuovo” di Giampiero Maccioni.

Dopo il saluto delle autorità, Angelo Desogus (Coordinatore locale trapianti ASL 7 Carbonia) si soffermerà sul tema “Dai valore alla vita: la donazione ed il trapianto degli organi in Sardegna”, la presentazione del libro sarà curata da Angelo Cerchi.

Alla tavola rotonda condotta dal giornalista Luca Gentile partecipano Mons. Giovanni Paolo Zedda, Vescovo di Iglesias; Pierluigi Carta, Sindaco di Iglesias; Benedetto Barranu, Direttore Generale ASL7 Carbonia e Giampiero Farru, Presidente del  CSV Sardegna Solidale

La presentazione del libro ha il patrocinio della Regione Sardegna, della Provincia di Carbonia Iglesias, del Comune di Iglesias, del CSV Sardegna Solidale  e della ASL 7 di Carbonia.

 

1) GAVOI 26 APRILE

RICORDANDO DINA

Il 26 marzo del 2008 mani assassine hanno spezzato la vita di Dina Dore, giovane mamma di Gavoi.

Il 26 aprile, nella ricorrenza del trigesimo, associazioni e cittadini si ritroveranno a Gavoi per esprimere solidarietà concreta alla famiglia e ai parenti di Dina e per incoraggiare la comunità civile ed ecclesiale. In quella circostanza sarà presente Don Luigi Ciotti, presidente nazionale dell’associazione “Libera” che interverrà nell’aula consiliare del Comune e che concelebrerà la santa messa.

Alle ore 16.00 si terrà l’incontro nell’aula consiliare del Comune e alle ore 17.30 sarà celebrata la santa messa.

 

3) PIATTAFORMA E FORUM E-LEARNING

NELLA SEZIONE “SERVIZI” DEL PORTALE DI SARDEGNA SOLIDALE

Dalla sezione "servizi" del portale www.sardegnasolidale.it è possibile accedere alla Piattaforma E-Learning e al relativo Forum. Questi innovativi servizi sono destinati a tutti i volontari e ai cittadini che intendono approfondire le tematiche relative al volontariato e alle azioni solidali.

Attualmente hanno una destinazione privilegiata i giovani in servizio civile del Progetto Tott'Impare, impegnati a realizzare la formazione on-line, generale e specifica, attraverso questi strumenti.

 

4) IGLESIAS 25 APRILE

CASA EMMAUS. VENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE

Il 25 aprile gli operatori e i ragazzi della Comunità festeggiano il ventesimo anniversario della fondazione “Casa Emmaus”. Alle ore 9.30 l’arrivo e i saluti, alle ore 10.15 la santa messa celebrata da Monsignor Giovanni Paolo Zedda, vescovo di Iglesias, alle ore 11.15 lo spettacolo dei ragazzi. Alle ore 14 la visita della struttura e i saluti.

 

5) BADESI 27 APRILE

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DELLA CROCE AZZURRA

Domenica 27 aprile a Badesi sarà inaugurata la sede della Croce Azzurra. Il ritrovo è alle ore 9.00 in località “La Tozza” per l’accoglienza a cui faranno seguito i saluti del presidente. Alle ore 11.00 la santa messa, alle ore 12.00 l’inaugurazione della sede. Seguirà il ringraziamento alle associazioni partecipanti mentre la serata sarà allietata da musica dal vivo.

 

6) SASSARI

AL CENTRO MAZZELLA RIPRENDONO I CORSI APERTI AGLI IMMIGRATI

Il centro sociale-culturale intitolato al missionario vicenziano Giovanni Battista Manzella ripete per la seconda stagione l’esperienza della Scuola Multietnica di arte e musica. Gesuina Chessa, responsabile della consulta provinciale del volontariato sassarese e presidente del centro Mazzella sottolinea la finalità della scuola che vedrà il decollo di alcuni corsi aperti agli immigrati come quelli dell’'insegnamento propedeutico del violino, del pianoforte, dei tamburi africani della danza orientale e del canto corale. L’attività è fortemente sostenuta dalla provincia ed è intrapresa in collaborazione con il CSV Sardegna Solidale.

 

 

7) TORTOLÌ

“TORTOLÌ FATTI SOLIDALE”  E CONVEGNO “VOLONTARIATO E LEGALITÀ”

Di recente si è svolta nella sala riunioni della Chiesa di San Gemiliano la conferenza-dibattito  “Volontariato e legalità”, Tortolì Fatti Solidale. Sono intervenuti: Dott.ssa Marcella Lepori (Sindaco Tortolì); Sig. Antonello Nieddu (Assessore Servizi Sociali Tortolì); Don Giorgio Cabras (Parroco Stella Maris Arbatax) che ha parlato del tema “Esperienza di solidarietà”; il prof. Gian Piero Farru (Presidente CSV Sardegna Solidale) si è soffermato sul tema “Volontariato e legalità”; Sig. Giovanni Serra (Referente Sa.Sol. Point n. 37 Tortolì). Infine “La voce dei volontari: cittadini al servizio della collettività”, coordinatore della conferenza-dibattito è stato Dott. Nino Melis (Giornalista). Promotori: Libera Sardegna, CSV Sardegna Solidale, Sa.Sol. Point n. 37 Tortolì, AVIS Comunale, Comune di Tortolì.

 

8) SASSARI

IL CIF RIFLETTE SU PROGETTUALITÀ ASSOCIATIVA E ORGANIZZAZIONE

Si è tenuto a Sassari di recente, nella sede provinciale di via Giusti, il seminario di lavoro promosso dal CIF di Sassari e Gallura per la formazione e l'aggiornamento dei quadri dirigenti sul tema "Progettualità associativa e organizzazione".

L'iniziativa, coordinata dalla presidente provinciale Caterina Garofalo e dalla Presidente regionale Lina Rosa Antona, è stata animata dal presidente del CSV Sardegna Solidale, prof. Giampiero Farru.

Il relatore ha sottolineato l'importanza dell'impegno associativo del CIF ed ha rilanciato l'idealità valoriale dell'essere volontari per la costruzione di un sistema che produca e realizzi bene comune a partire dalla centralità della persona e dall'importanza delle relazioni tra le persone.

Ha inoltre ricordato l'importanza di strutturare un'organizzazione capace di realizzare le proprie finalità in relazioni ai bisogni reali delle persone e, allo stesso tempo, capace di auto-generarsi in continuazione, riproponendo idealità e profezia.

Un approfondimento particolare è stato riservato alle opportunità offerte da vari strumenti alle associazioni per poter realizzare idee e progetti e per poter riproporre le proprie finalità. Bandi, progetti, servizio civile, 5x1000 alcuni dei temi trattati.

Presenti all'iniziativa i quadri dirigenti di tutte le sedi comunali delle province di Sassari e Olbia-Tempio.

  

- Hai un amico o un’amica da segnalare che desidera ricevere la nostra Newsletter “L’Isola che c’è on line??? Invia la sua e-mail!

 

N.B. Alcuni iscritti alla nostra mailing list lamentano la ricezione della medesima e-mail replicata più volte, l’inconveniente non dipende dalla nostra volontà, ma da virus che attaccano i nostri server. Ce ne scusiamo con tutti, stiamo provvedendo ad immunizzare il sistema.

 

 

 

 

Per qualsiasi segnalazione o appuntamento scrivi all'indirizzo di posta elettronica: ufficiostampa@sardegnasolidale.it