Vita Nuova  
"Alessandro Ricchi"  
  
 


 
 
 Sarda Trapianti

Iscrizione alla mailing list

E-MAIL

 

 

 

Iscrizione alla lista degli ospiti

Guest

 

Scrivici
E-mail:ass.sardatrapianti@tiscali.it

Area Riservata

 



 
 

LA NOSTRA STORIA

L'Associazione " Vita Nuova onlus "nasce ufficialmente il 9.12.1998 in Cagliari ma le sue origini e la sua attività risalgono al 21 Aprile del 1998,data in cui si costituisce il "Comitato di sostegno dell'attività di donazione e di trapianto di organi in Sardegna."
Il comitato,costituito da pazienti trapiantati,in attesa di trapianto e dai loro familiari, è stato ispirato,sostenuto ed incoraggiato dagli operatori sanitari del trapianto, operanti nell'ospedale Brotzu(in particolare Dr Ricchi-Dr Altieri-Dr Pettinao).
Due importanti iniziative furono realizzate dal comitato:

  1.  Maggio-Giugno 1998 : raccolta di circa quindicimila firme di adesione al progetto.

  2. 8 Luglio 1998 : Manifestazione e pubblico dibattito presso l'Ospedale Brotzu.

Il comitato attua con determinazione una azione di pressione,di confronto e di proposta rivolta in particolare all'Assesorato Regionale della sanità che, il 30 giugno, decreta la costituzione del "Comitato di gestione Centro Regionale di riferimento dei trapianti d'organo"(inattivo da oltre dieci anni).
Il 7 luglio 1998 viene siglato un accordo per la costituzione del "Comitato di coordinamento interregionale dei trapianti d'organo" tra le regioni:ABRUZZO-BASILICATA-CALABRIA-LAZIO-MOLISE - UMBRIA-SARDEGNA.

Il 3 Aprile 1999 viene costituito il Comitato promotore regionale per le attività di donazione e trapianto. L'organismo,presieduto dall'Assessore della Sanità comprende, assieme alle altre associazioni di volontariato del settore,anche la nostra Associazione "Vita Nuova".

 

 

Anni:1999/2000/2001: celebrazione GIORNATE NAZIONALI DONAZIONE E TRAPIANTI D'ORGANO . La nostra Associazione partecipa attivamente alla organizzazione delle attivitā in Sardegna ed in particolare nella Cittā di Iglesias.
Aprile/Ottobre 1999 Servizio psicopedagogico a sostegno dei trapianti d'organo Regione Sardegna ".

 

Tale progetto, presentato all'Assessorato Regionale della Sanitā per il relativo finanziamento, in data 11 ottobre 1999, č frutto di approfonditi studi e confronti tra soci, pazienti, medici, docenti, universitari, professionisti e responsabili delle aziende sanitarie interessate tenendo conto delle esperienze giā in essere da diversi anni, in Italia e all'estero: esperienze vissute dai nostri soci trapiantati, familiari e operatori sanitari.
Anno 1999 Interventi sulle istituzioni :
°Universitā di Cagliari:Corsi di specializzazione anestesisti e rianimatori.
°ASL 7 Carbonia:Rimborso spese trapianto di rene per un paziente ricoverato a Milano.
°Assessorato Sanitā:Esenzione spese farmaci(D.M. 28.5.1999 N°32 Regolamento R.A.S. 4.10.99 D.Leg. 124/98 )
27 Marzo 2000 : Conferenza stampa congiunta tra i sanitari dell'ospedale Brotzu e la Associazione sui "progetti e le iniziative a sostegno dell'attivitā di donazione e trapianti d'organo in Sardegna".L'importanza degli argomenti trattati ha avuto larga diffusione sui giornali e T.V. di tutta la Sardegna.
16 Giugno 2000 : Ospedale Brotzu Cagliari: Su pressioni dell' Associazione, č stato istituito un settore di assistenza sociale ,con riferimento anche ad un primo embrionale intervento di assistenza psicopedagogica al trapianto. 

 


 

Cagliari 26 Maggio 2001 : Sala Convegni Banco di Sardegna. “Convegno Regionale per la rinascita della vita": I TRAPIANTI NEL TERZO MILLENNIO Il Convegno, al quale hanno preso parte tutti i maggiori responsabili sanitari del trapianto in Sardegna, il Prof. Licinio Contu (coordinatore del Centro Regionale Trapianti) ed il Prof. Antonio Pinna, direttore del Centro Trapianti multiorgano del policlinico di Modena.

ha certamente contribuito a porre le premesse scientifico-istituzionali per la nascita del centro trapianti di fegato e per la istituzione del "Servizio di assistenza psicopedagogica al trapianto in Sardegna". L'eco del convegno ha varcato i confini della Sardegna raggiungendo i nostri emigrati in tutto il mondo attraverso le pagine del mensile del fondo sociale della R.A.S. che, nel N.5/Maggio/2001, dedica una intera pagina a tale avvenimento .
31 Maggio 2001 : TV Videolina Cagliari:come prosecuzione del Convegno del 26 Maggio il dibattito sui trapianti si sposta sugli schermi della emitente televisiva regionale, nella trasmissione in diretta"Facciamo i Conti",dedicata alla donazione e trapianti d'organo(90 minuti).Al dibattito partecipano, oltre al Presidente di "Vita Nuova", il Prof. Licinio Contu, Coordinatore del Centro Regionale Trapianti, i maggiori responsabili sanitari del trapianto in
Sardegna e il Prof. Antonio Pinna, Responsabile del Centro Trapianti multiorgano del Policlinico di Modena, in videoconferenza.
3 Agosto 2001 :Richiesta finanziamento Sett./Dic.2001 Progetto stralcio per la istituzione del "Servizio Psicopedagogico a sostegno dei trapianti d'organo".L.R.n.6, 24 Aprile 2001, art.15 comma 36, lettera e, Iglesias 6-7 Ottobre 2001 :"Prima giornata Diocesana”: DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI.


 
         

Inizio Pagina